giovedì 26 gennaio 2012

Gli scones di Rose

Pubblicato da Federica

Cosa ci fa una moglie inglese con un marito francese a Parigi?Apre una bakery....Questo è stato il clamoroso successo di una donna che in età adulta,con due figli grandi,lascia la sua Londra portandosi dietro ricette di famiglia e la consapevolezza di non essere una chef,ma soprattutto la speranza che i francesi non si chiedessero quale novità avrebbe mai potuto portare un'inglese sulle loro tavole(e si sa bene quanto in questo i francesi siano esageratamente snob).Nel 2002 Rose Carrarini apre a Parigi la "Rose bakery" al numero 46 di rue des Martyrs,vicino alla Gare du Nord,con una splendida vista sulla Basilica del Sacré-Coeur de Montmartre.Solo 30 posti a sedere ed una clientela abituale oramai coccolata dal servizio impeccabile e dal cibo inglese tutto rigorosamente fatto a mano e a base di prodotti biologici freschi.Si possono gustare dalle insalate ai pasticci,dalle torte salate alla miriade di dolci ed è aperto per colazione,pranzo e naturalmente per il tea del pomeriggio...rito particolarmente caro alla padrona di casa,dove viene dato il meglio tra tazze di tea,torte,biscotti e scones serviti caldi.Da questo successo nasce per puro caso il libro che porta proprio il titolo "Breakfast lunch tea-Rose-Bakery". Dapprima mi ha colpito il titolo che mi ha in un certo modo ispirato all'acquisto e naturalmente sfogliandolo,tra foto caratteristiche e più di 100 ricette,me ne sono innamorata...Ora in attesa di tornare presto a Parigi,passando assolutamente per un brunch o un tea time nella bakery anglo-francese,mi assaporo il libro ricetta dopo ricetta,beandomi di tutto l'allure gastronomico che viene fuori dalle sue pagine.La prima ricetta di Rose che ho voluto provare è stata guardacaso quella degli scones all'uvetta sultanina,una garanzia assoluta ed il migliore accompagnamento per il tea del pomeriggio!


SULTANA SCONES
Ingredienti per circa 12-15 scones:
500g di farina-300 ml di latte-160g di uvetta sultanina-110g di burro-2 cucchiai abbondanti di zucchero-2 cucchiai di lievito per dolci-1 cucchiaino di sale fino-1 uovo (per spennellare)-panna o burro e marmellata per servire.

Setacciate la farina,aggiungete il lievito,lo zucchero,il sale e mescolate.Aggiungete il burro morbido a fiocchetti e con la punta delle dita lavoratelo velocemente nella farina finché non è completamente assorbito.Aggiungete l’uvetta e mescolate bene.Versate poi il latte al centro dell'impasto e con una forchetta mescolate per bene.Lavorate rapidamente l’impasto sul piano leggermente infarinato e stendetelo a 3 cm. di spessore poi con un tagliapasta di 5 cm. di diametro ritagliate gli scones.Disponeteli su una teglia rivestita con carta da forno,lasciando un pò di spazio fra ognuno,perchè in cottura aumenteranno il loro volume.Sbattete l’uovo con un goccino di latte e spennellate la superficie degli scones.Infornate a 180°C per 15-20 minuti finché saranno leggermente dorati.Sfornateli e serviteli tipiedi,per gustarli al meglio accompagnateli con con panna (o burro) e marmellata di fragole (o ciliegie).




13 commenti:

I SOGNI DI CLAUDETTE on 26/01/12, 19:20 ha detto...

direi che sono ottimi per accompagnare un buon tè del pomeriggio...
Andrò curiosare le ricette del libro...
Ciao da Claudette

Lara Bianchini on 26/01/12, 20:52 ha detto...

che meraviglia, la storia è bellissima, come sempre. Gli scones invogliano all'acquisto del libro +____+

Claudia on 26/01/12, 23:13 ha detto...

che meraviglia, grazie per la ricetta e la splendida storia...

Maria on 27/01/12, 19:43 ha detto...

Quanto sono invitanti!!!! Bacio

Fabrizia on 27/01/12, 20:23 ha detto...

ne è avanzato uno per caso???

Federica on 28/01/12, 18:21 ha detto...

@ Claudette: perfetti si hai ragione!!Dagli un occhiata se ti capita ne vale davvero la pena è un ottimo libro!!

@ Lara: grazie carissima...è stato amore alla prima pagina ;)

@ Claudia: ma grazie a te dei complimenti :))

@ Maria: un bacio a te!!

@ Fabrizia: ma certo cara per te sicuramente si,ma doppi però visto che siamo in attesa possiamo concedercelo uno in più ;)

Le Temps des Cerises on 31/01/12, 14:06 ha detto...

Wow!!! gli scones, come posso non provare anche questa ricetta (sai bene quanto mi piacciano da mangiare per l'ora del tea!!)e la prossima volta che andrò a Parigi non mancherò di fare un salto da Rose! Grazie per la dritta
Camy

I SOGNI DI CLAUDETTE on 31/01/12, 23:09 ha detto...

Ciao Federica Ti aspetto da me c'è una sorpresa x te... notte claudette

#Near_Miss# on 01/02/12, 06:00 ha detto...

Ciao Federica! Sono tornata in Australia e ho ripreso le redini del mio blog abbandonato ed imbizzarrito... e con cosa potrei ricominciare? Da un premio ad esempio!
Ti lascio il testimone sul mio blog http://dallaustraliaconamore.blogspot.com
Passa a trovarmi (se vuoi anche con uno di questi splendidi scones, che non li disdegno affatto, anzi......hmm)

Federica on 02/02/12, 16:24 ha detto...

@ Camy: figurati cara grazie a te della visita!!Provali ti piaceranno...so bene quanto li ami ;)

@ Claudette: grazie che bello!!Arrivo appena posso... :)

@ Linda: ciao cara!!E' un pò che ti penso ed è un piacere rivederti da queste parti e avere buone notizie...passo da te appena posso,intanto grazie!!

DIFRAVI DI IMPARANDOCUCINANDO on 03/02/12, 16:38 ha detto...

CIAO FAI PARTE DEI MIEI AMICI BLOGGER SE TI FA' PIACERE VOLEVO INVITARTI AL MIO PRIMO CONTEST
http://imparandocucinando.blogspot.com/2012/02/il-mio-primo-contest-piovono-polpette.html
A PRESTO!!!!

Federica on 08/02/12, 14:59 ha detto...

@ Difravi: ti ringrazio molto dell'invito sei davvero gentile,ma in questo periodo non ho molto tempo a disposizione dunque non partecipo a nessun contest in corso.In bocca al lupo per il tuo a presto :)

Sara Jane on 19/02/13, 12:59 ha detto...

Ciao! Sono Sara e ho provato a fare gli Scones. Ci sono riuscita! Non pensavo di essere in grado e invece mi sono venuti. Grazie per aver postato la ricetta! Ho messo la foto sul mio blog.
Grazie, ciao!

 

L'ORA DEL TEA Copyright © 2010 Design by Ipietoon Blogger Template Graphic from Enakei