mercoledì 31 ottobre 2012

La strega e la sua zucca

Pubblicato da Federica 8 commenti

Le stagioni nella vita di molte persone sono scandite da feste e ricorrenze,da ricordi legati a immagini e profumi o dalla natura che semplicemente cambia volto e colori...E se per me la Primavera è rappresentata prima di tutto dalla nascita dei miei figli,dalle uova di cioccolato e dallo sbocciare dei fiori,l'autunno è sicuramente legato all'immagine delle foglie che cadono,al profumo delle caldarroste e all'arancione delle zucche...senza dubbio uno dei miei ortaggi preferiti,quelli che dove lo metti sta,nelle zuppe,negli arrosti o nelle torte,ma una bella zucca sta benissimo anche fuori dalla porta di casa,con una candela dentro,per illuminare la strada di chi bussa chiedendo allegramente "dolcetto o scherzetto?"
E per chi come me ama questo genere di "americanate" oggi è proprio la giornata giusta,per unire maschere e dolci,zucche e streghette,in una specie di carnevale autunnale,divertendosi coi propri figli e tornando un pò bambini anche noi...E se in ognuna di noi è nascosta una strega,coi suoi riti,il suo sesto senso e il suo calderone magico,si sappi che per ogni strega c'è una zucca e ognuna ha il suo modo speciale di cucinarla,il mio è quello di metterla nei dolci!
 

CUPCAKES ZUCCA E CIOCCOLATO
Ingredienti per 12 cupcakes:
195 gr di farina-1 cucchiaino di lievito-1 cucchiaino di cannella-un pizzico di sale-113 gr di burro-200 gr di zucchero-2 uova-1 bustina di vanillina-180 gr di zucca-150 gr di cioccolato(al latte o fondente).
Ingredienti per il frosting al cioccolato:
100 gr di formaggio Philadelphia-40 gr di burro-50 gr di zucchero a velo vanigliato-40 gr di cacao in polvere-1 cucchiaio di latte.

Lessate la polpa di zucca in abbondante acqua alla quale avrete aggiunto un pizzico di zucchero,una volta cotta passatela nel passaverdure e tenetela a scolare per qualche minuto in modo da eliminare l'acqua in eccesso,mettetela in una ciotolina e tenetela da parte.
Mescolate intanto la farina,il lievito,la cannella e il sale;lavorate a crema il burro con lo zucchero e unite le uova una alla volta alternandole al composto di farina,mescolate bene,aggiungete la vanillina e poi la polpa di zucca;tritate grossolanamente il cioccolato e unitelo al composto mescolando per bene;versate l'impasto nei pirottini di carta riempiendoli a metà e cuocete in forno a 160° per circa 25 minuti.
Una volta freddi decorateli con il frosting al cioccolato.




martedì 9 ottobre 2012

Peppa e le altre...

Pubblicato da Federica 8 commenti

L'autunno è la stagione ideale per riprendere i ritmi scanditi dalle giornate che si fanno più corte e dal tempo che trascorriamo in casa,tornano le abitudini che l'estate aveva sostituito con i piaceri del sole e del mare e il nostro tempo gira attorno agli orari della scuola,cosi quel gesto di preparare la sera lo zainetto accanto al grembiulino diventa un piacevole rituale come comprare i quaderni e sistemare i colori nuovi nel primo astuccio,perchè quel profumo sa di ricordi che inevitabilmente ci riportano a quando eravamo piccoli e quella strada da casa a scuola ci sembrava lunghissima e il tempo lontano dalla mamma infinito.Poi quando si tornava a casa c'era il premio,le coccole,il pane con la Nutella o la torta di mele appena sfornata,si accendeva la tv e sapevi sempre che erano le quattro del pomeriggio perchè iniziavano i tuoi cartoni preferiti.Ora anche mia figlia guarda i cartoni animati il pomeriggio dopo la scuola,per riposarsi dalle sue prime piccole fatiche e assaporando la sua merenda. Ha una sua personale lista di cartoni animati preferiti,di quelli che segue attentamente e conosce tutti nomi dei protagonisti,seguendone le vicende e magari acquistando insieme quando andiamo a passeggio,anche qualche simpatico gadgets per colorare la cameretta,per ritrovarli anche nella favola della buonanotte o nel peluche da portare a nanna.E se per i classici Disney esiste un capitolo a parte(visto che li amo follemente anch'io)ed una bacheca a parte(vista la nostra invidiabile collezione)direi che questo è il periodo di Peppa Pig,un cartone animato inglese,allegramente spensierato e naturalmente sempre col suo bel lieto fine.Mi capita spesso di sentir dire dai miei coetanei nostalgici quanto fossero belli i cartoni animati negli anni 80...beh devo dissentire!Provate a riguardare ora due classici con cui tutti noi siamo cresciuti(e che io stessa ho amato molto)Lady Oscar e Candy Candy,bellissimi niente da dire,ma non erano cartoni erano manga giapponesi,con trame e pensieri da adulti,scene violente e un lacrimatoio non indifferente,oggi da mamma ho deciso di non farli vedere a mia figlia di cinque anni fin quando non sarà in grado di comprenderi davvero e per ora tra le Principesse e Topolino,direi che ci può tranquillamente stare il divertente e colorato mondo di Peppa Pig!  



TORTA DI PEPPA DI PIG
Ingredienti per la torta:
100 gr di burro-260 gr di zucchero-2 uova-1/4 di cucchiaino di vaniglia-50 gr di cacao-2 cucchiaini di lievito-un pizzico di sale-170 gr di farina-160 ml di latte.
Ingredienti per la farcitura e la copertura:
250 gr di zucchero a velo-125 gr di burro-2 cucchiai di latte-1 cucchiaino di vaniglia-30 gr di cioccolato fondente-glassa fondente rosa allo zucchero filato.

Lavorate lo zucchero e il burro nel mixer,unite le uova una alla volta e poi la farina,il cacao e il lievito setacciati,infine il sale,la vaniglia e il latte,mescolate finchè il composto non sarà omogeneo e poi dividetelo in due stampi tondi di uguale misura,ben imburrati e infarinati,infornate per circa 25-30 minuti a 160°.
Preparate la farcitura lavorando a crema il burro tenuto a temperatura ambiente,lo zucchero a velo setacciato,la vaniglia e il latte freddo,quando il composto sarà soffice e gonfio grattuggiate grossolanamente il cioccolato fondente e mescolatelo delicatamente alla metà della crema al burro,usatela poi per farcire nel mezzo i due dischi sovrapposti di torta al cioccolato premendo bene.Il resto della crema usatela per ricoprire i lati e la superfice della torta,in modo da far aderire bene la glassa di fondente,stendetela prima molto finemente col mattarello sul piano cosparso di zucchero a velo e aiutatevi con l'apposita spatola liscia per farla aderire bene alla torta,posizionate l'ostia colorata al centro e guarnite con un bel fiocco in tinta.Tenete qualche ora i frigorifero per far rapprendere bene il tutto.





 

L'ORA DEL TEA Copyright © 2010 Design by Ipietoon Blogger Template Graphic from Enakei